Strumenti professionali per il taglio unghie

Manicure e pedicure richiedono, da parte dell’estetista, grande attenzione e precisione. Un altro elemento fondamentale per la buona riuscita di questi servizi è l’utilizzo di strumenti professionali, in particolare quando si tratta del taglio delle unghie. In questi casi vengono in aiuto le tronchesi per unghie che devono essere realizzate in materiali di qualità e devono avere la forma adeguata al tipo di intervento da svolgere, e alla mano di chi le utilizza.

E’ inoltre buona norma avere delle tronchesi specifiche da adoperare per la manicure e altre dedicate alla pedicure.

Strumenti professionali per il taglio unghie

Le tronchesi per unghie sono in genere realizzate in acciaio, materiale che ha eccellenti caratteristiche di resistenza e longevità. La resistenza è infatti indispensabile per questo tipo di strumenti perché dovranno assorbire le pressioni e gli urti durante l’utilizzo, senza rompersi o danneggiarsi. Inoltre, le tronchesi andranno sempre sterilizzate, a seguito di un lavoro di manicure e pedicure, e dovranno rimanere ben affilate.

Per questo motivo si sconsiglia l’utilizzo di tronchesi di bassa qualità, soprattutto quando si lavora all’interno di un centro estetico professionale. Le tronchesi messe a disposizione da Estetika Shop sono realizzate in acciaio e acciaio inox e possono essere sterilizzate più e più volte, senza perdere le loro caratteristiche.

Forme e materiali per le tronchesi

L’acciaio e la resistenza dello strumento non sono le uniche specifiche che le tronchesi devono avere: esistono diverse tipologie e forme, che verranno scelte in base agli interventi da effettuare e alla mano dell’estetista.

Le tronchesi disponibili da Estetika Shop si possono trovare a taglio retto, a taglio concavo, a taglio “luna” e specifiche per unghie incarnite. Tutti questi strumenti possono essere sterilizzati, alcuni con modalità e temperature differenti e devono sempre essere affidati a professionisti per quanto riguarda l’affilatura.

Le tronchesi per il taglio unghie inoltre dovranno adattarsi alla mano dell’estetista, in quanto bisognerà effettuare movimenti precisi ed esercitare maggiore pressione rispetto, ad esempio, alle tronchesi per il taglio delle cuticole. Per questo motivo bisognerà scegliere le tronchesi con la distanza tra le due impugnature adatta all’ampiezza della mano: impugnatura larga per le mani più grandi e più stretta per la mano più piccola.

Le tronchesi per unghie, infine, si distinguono in strumenti dalla punta più sottile e dall’impugnatura leggera, che vengono solitamente utilizzate su unghie morbide e sottili (per la manicure) e tronchesi con punte più robuste e molla rinforzata per lavori su unghie più spesse e dure, come quelle dei piedi.